Spedizione e Dogana

Sicura, Veloce e Smart

Spedizioni

1 La società venditrice   effettua spedizioni con servizio di “GLS o FEDEX”.

2 Le consegne sia per l'Italia che per l'estero   vengono effettuate in 15(quindici)giorni   lavorativi. 

Per le spedizioni Extra cee i dazi doganali sono a carico del cliente.

4 Nessuna responsabilità può essere imputata alla venditrice  in caso di ritardo nella consegna.

5 La società venditrice comunicherà al Cliente  la data prevista di consegna che avverrà nel luogo indicato dal Cliente. In seguito lo stesso sarà contattato  dal trasportatore per concordare i dettagli di consegna;   

6 Se non va a buon fine il primo tentativo di consegna il vettore effettuerà una chiamata telefonica al numero indicato fornito dal Cliente e stampato anche sull’indirizzo attaccato al collo.

7 Il vettore provvede a fare due tentativi di recapito dei prodotti all'indirizzo indicato dal Cliente. Nel caso in cui tali tentativi non andassero a buon fine, i prodotti rimarranno in giacenza presso il magazzino del vettore per 5 (cinque) giorni lavorativi a disposizione del Cliente con spese di stazionamento a suo carico.

8 Al momento della consegna dei prodotti, il Cliente è tenuto a controllare che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (adesivi di chiusura).

9  Una volta firmato il documento di consegna, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori dei prodotti consegnati.

10  Mancata o ritardata consegna per causa di forza maggiore. Il Venditore non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali – a titolo esemplificativo e non esaustivo: scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, terremoti, allagamenti, guerre, insurrezioni. Il Venditore provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente i 30 (trenta) giorni, ciascuna delle Parti avrà facoltà di recedere dal Contratto. In caso di recesso ai sensi della presente articolo il Cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, fermo restando il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato per il Prodotto oggetto dell'Ordine.